Analisi Lingue

I verbi copulativi (analisi logica)

Introduzione

I verbi copulativi sono una categoria di verbi atta a descrivere uno stato del soggetto o dell'oggetto. Legano quindi un sostantivo ad un aggettivo o ad un altro sostantivo.

Un verbo copulativo può essere:

  • effettivo
  • appellativo
  • elettivo
  • estimativo

Molti verbi possono essere copulativi solo occasionalmente, ad esempio:

Esempi
Non copulativo (predicato verbale) Copulativo (predicato nominale)
Sono nato a dicembre. È nato ricco ed è morto povero.
Cosa stai facendo? Come ti sei fatto vecchio!
Il PIL cresce del 2,5% all'anno. Se mangi tante verdure crescerai sano e forte.

I verbi copulativi effettivi

I verbi copulativi effettivi servono a descrivere uno stato apparente o nuovo:

  • Sembri tuo padre, vestito così.
  • Quand'è che sei diventato un secchione?
  • Lo avete reso un uomo.

I verbi copulativi appellativi

I verbi copulativi appellativi sono quei verbi copulativi che indicano una denominazione:

  • Si dice "purtroppo", non "pultroppo".
  • Mi chiamo "Domenico" ma tutti mi chiamano "Mimmo".

I verbi copulativi elettivi

I verbi copulativi elettivi descrivono l'attribuzione di una carica:

  • Trump è stato eletto presidente nel 2016.
  • Sara è stata nominata capoclasse.
  • Papa Leone III incoronò Carlo Magno Imperatore dei Romani.
  • Sai quando l'Italia fu proclamata una repubblica?

I verbi copulativi estimativi

I verbi copulativi estimativi sono usati per esprimere giudizi:

  • L' imputato è stato giudicato colpevole.
  • Ti considero un buon amico.
  • Chi ti ritiene un bugiardo?
  • Lo reputano il più grande filosofo della storia.

I complementi predicativi del soggetto e dell'oggetto

I complementi predicativi sono l'oggetto dei verbi copulativi.

Si tratta di un complemento predicativo del soggetto quando il complemento fa riferimento al soggetto:

  • Sei diventato vecchio, eh!
  • Il coraggio è ritenuto un valore molto importante.
  • Sai chi è stato nominato sindaco?

Se invece si riferisce all'oggetto si tratta appunto di un complemento predicativo dell'oggetto.

  • I miei amici mi chiamano "el matador".
  • Tutti ti considerano un bambino!
  • L' hai fatto diventare tutto rosso!
Inizio pagina